Tropic Thunder: Owen Wilson licenziato

Nella pellicola, l’attore avrebbe completato un cast di prim’ordine che già comprende Ben Stiller, Jack Black e Robert Downey Jr. Probabilmente, a spingere i produttori verso tale decisione sono stati i tempi del recupero (le riprese sono iniziate da oltre un mese) ed il fatto che Wilson avrebbe dovuto fare una breve apparizione. L’amato interprete di successi come "Due single a nozze" e "Starsky ed Hutch" non figurava infatti tra i protagonisti del film ambientato alle Hawai.Nel frattempo, per quanto riguarda i motivi del tentato suicidio, la stampa statunitense sembra propendere più per presunti problemi di droga che per il recente allontanamento dalla bella fidanzata attrice Kate Hudson. Sempre negli States sono però pronti a scommettere che Owen Wilson si riprenderà presto e che per il comico 38enne non ci saranno ripercussioni sulla carriera. Wilson è infatti amato e stimato da tutti e, non bisogna dimenticarlo, è una delle stelle più promettenti di Hollywood.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tropic Thunder: Owen Wilson licenziato