Troppo zucchero, attenti alla dipendenza

Presentato da Bart Hoebel, ricercatore dell’Università di Princeton, lo studio ha rivelato importanti cambiamenti nei topolini cui era stata somministrata una massiccia dose di acqua zuccherata. Cambiamenti, sia a livello comportamentale sia chimico, che gli scienziati non hanno esitato a paragonare a quelli causati da un eccessivo uso di droghe.In entrambi i casi, i meccanismi a livello cerebrale vengono infatti influenzati da una sostanza detta dopamina e tra i problemi accusati figura l’astinenza. Resta ora da stabilire se lo zucchero sia in grado di creare dipendenza anche negli uomini.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Troppo zucchero, attenti alla dipendenza