Turco: contro il caldo in ufficio via la cravatta

Con un semplice gesto, si produce infatti un immediato abbassamento della temperatura corporea valutabile tra i 2 e i 3 gradi centigradi, con beneficio dell’organismo e con conseguente minore necessità di refrigerio. Ciò si traduce inoltre, sempre secondo il Ministro, su un più oculato uso del condizionamento artificiale dell’aria a tutto vantaggio del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente.E’ bene sottolineare che il "consiglio" del Ministro arriva a margine degli interventi già in atto per fronteggiare i rischi per la salute delle ondate di calore, come il call center con numero "1500" sui rischi delle ondate di calore. Il servizio è attivo tutti i giorni fino al 31 agosto, dalle 8.00 alle 20.00, con operatori appositamente formati, insieme a personale medico, per rispondere ai quesiti degli utenti e offrire consigli su come difendersi dai rischi del caldo; indirizzi e numeri utili dei servizi socio-sanitari attivati sul territorio; segnalazioni delle ondate di calore sulle 17 città monitorate dal Dipartimento della Protezione civile.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Turco: contro il caldo in ufficio via la cravatta