Turismo: i 10 cimiteri europei da visitare

TripAdvisor, sito leader nelle recensioni di viaggio, ha stilato la classifica dei 10 cimiteri più apprezzati d’Europa, individuati in base all’indice di popolarità espresso dai viaggiatori della community. Al primo posto c’è il cimitero di Coleville-Sur-Mer, ma fra i più amati spiccano anche le Catacombe, il cimitero protestante di Roma ed il cimitero genovese dI Staglieno.1) Cimitero americano di Coleville-sur-mer, Francia.Arroccato sulle scogliere che sormontano la spiaggia di Omaha, uno degli scenari più sanguinosi fra quelli dove atterrarono le forze americane durante l’invasione della Normandia del 1944, questo cimitero ospita le spoglie di 9.500 militari alleati. Questo toccante cimitero fu scelto inoltre, anche per la sua imponente architettura, come sfondo della scena iniziale del film di Steven Spielberg "Salvate il soldato Ryan".2) Cimitero di Père-Lachaise, Parigi, Francia.Situato nella zona est di Parigi, questo é uno dei cimiteri più famosi del mondo e rappresenta l’estremo porto di pace per personalità molto diverse fra loro, che spaziano dai grandi nomi del rock, come Jim Morrison, alla cantante francese Edith Piaf fino al poeta, scrittore e commediografo irlandese Oscar Wilde.3) Cimitero Centrale, Vienna, Austria.Il secondo cimitero d’Europa per grandezza riceve ogni anno la visita di migliaia di appassionati di musica classica venuti a lasciare il loro tributo a compositori famosi del calibro di Ludwig van Beethoven, Franz Schubert, Johannes Brahms e Johan Strauss.4) Catacombe di Roma, Italia.Queste antiche catacombe furono inizialmente scavate attorno al secondo secolo a.C. seguendo i percorsi dei sepolcri etruschi. Nel corso dei secoli queste tombe sono state oggetto di saccheggi, di rapine e furono persino distrutte.5) Cimitero di Highgate, Londra, Inghilterra.Punteggiato di tombe e di strutture in stile gotico, il cimitero di Highgate ospita numerose figure di fama mondiale, come quelle del filosofo Karl Marx, dei romanzieri George Eliot e Douglas Adams. Ma non solo: questo cimitero è stato teatro della nota leggenda del Vampiro di Highgate che circolava negli anni ‘70.6) Cimitero meridionale, Leipzig, Germania.Il cimitero collocato nella zona sud di Leipzig è il più grande della città e sorge proprio vicino al monumento in onore della Battaglia delle Nazioni che si svolse nella zona sud orientale della città. Si tratta di uno dei parchi-cimiteri più estesi in Germania e vanta diversi esemplari di alberi rari, fra i quali più di 10mila varietà di rododendri. Numerosi anche i monumenti storici eretti all’interno del suo perimetro.7) Cimitero di Montparnasse, Parigi, Francia.Un altro fra i più famosi cimiteri di Parigi nacque dall’unione fra diversi cimiteri minori nel 1824 in risposta alla legge che aveva bandito i cimiteri dalle zone centrali della città all’inizio del 19° secolo. Le tombe di alcuni fra i più famosi intellettuali e artisti si trovano proprio qui, a partire da quella di Charles Baudelaire e di Jean Paul Sartre fino a comprendere quella di Simone de Beauvoir.8) Cimitero di Staglieno, Genova, Italia.Per la qualità artistica e per il ricco numero di monumenti che ospita, il Cimitero di Staglieno è considerato un museo a cielo aperto. Fra le celebrità che vi sono sepolte figurano personaggi di grande levatura morale e storica, come Giuseppe Mazzini, patriota e politico di spicco del XIX secolo, ma anche grandi nomi della musica leggera contemporanea, come l’autore e cantante Fabrizio D’André e la sposa di Oscar Wilde.9) Antico Cimitero Ebraico, Praga, Repubblica Ceca.Fondato nel 15° secolo e parte del ghetto ebraico, questo è il primo cimitero ebraico conosciuto in Europa. Considerando che il cimitero non ha potuto espandere il suo perimetro perché doveva restare all’interno del ghetto, si suppone che in certe parti le tombe possano aver raggiunto nel tempo fino a dodici livelli.10) Cimitero protestante, Roma, Italia.Il cimitero protestante, un’oasi di pace e tranquillità a Roma, è anche conosciuto come il cimitero acattolico e ospita le spoglie di poeti romantici come Percy Bysshe Shelley e John Keats, con il suo sofferto epitaffio che recita: "Questa tomba contiene i resti mortali di un giovane poeta inglese, che sul letto di morte, nell’amarezza del suo cuore, alla mercè dei suoi più acerrimi nemici, ha espresso il desiderio che queste parole fossero incise sul suo sepolcro: qui giace un uomo il cui nome è stato scritto sull’acqua".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Turismo: i 10 cimiteri europei da visitare