Turning Point per un futuro da star

Da molti dipinto come l’erede naturale di R.Kelly, per il giovane cantante americano si prepara un ruolo da star di prima grandezza nel panorama musicale r’n'b. Mario è nato a Baltimora nel 1987 e a soli 15 anni ha inciso il suo primo album, dimostrando un talento davvero invidiabile. Capacità nelle quali hanno creduto sin da subito produttori di spicco come Harvey Mason (Brandy, Babyface) e Gerald Isaac (Mary J. Blige, Angie Stone), insieme alla cantautrice Alicia Keys che compare in “Put Me On” e “2 Train”, due dei brani contenuti nell’omonimo album d’esordio. Ora il diciottenne Mario cerca la sua definitiva consacrazione con “Turning Point”, un vero punto di svolta per la sua promettente carriera. “Let Me Love You” è il primo singolo estratto dall’album, già terzo in Italia e stabilmente primo nella chart USA, da dove svetta da ben nove settimane. Tra una partita a football e una con la Playstation, come si addice ad un ragazzo della sua età, Mario si prepara a scalare anche la classifica degli album con “Turning Point”, nei negozi italiani a partire dal prossimo primo aprile. Questa la tracklist del nuovo lavoro: 1. 18; 2. Let Me Love You; 3. Couldn’t Say No; 4. Boom; 5. How Could You; 6. Girl I Need; 7. Call the Cops; 8. Here I Go Again; 9. Nikes Fresh Out the Box; 10. Directions; 11. Like Me Real Hard; 12. Shakedown; 13. Let Me Love You (Remix con Jadakiss e T.I.); 14. C’Mon. Facile prevedere un grande successo per il giovane talento r’n'b.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Turning Point per un futuro da star