TV: ‘casalinghe disperate’ su Raidue

Le puntate sono guidate da una voce fuori campo, che indaga sulle realtà più intime di ‘normali’ casalinghe della periferia americana. La voce narrante è quella di Mary Alice Young (Brenda Strong), la donna che all’inizio della serie ispiegabilmente si toglie la vita con un colpo di pistola a bruciapelo. Proprio dal suicidio della loro amica, parte la storia delle quattro casalinghe protagoniste della serie: Lynette Scavo (Felicity Huffman) ex donna d’affari alle prese con 4 figli, Bree Van de Kamp (Marcia Cross), in apparenza la donna perfetta, Gabrielle Solis (Eva Longoria), ex top model ora sposata con un uomo molto ricco che tradisce sistematicamente, e Susan Mayer (Teri Hatcher), donna pluridivorziata che cerca di sedurre, in concorrenza con la vicina Edie Britt, il bel Mike Delfino, con la speranza che possa essere l’uomo della sua vita. Ne viene fuori una realtà che sfiora la satira e l’ironia, passando per la trasgressione e la disperazione, caratterizzata da un certo voyeurismo che porta gli spettatori ad identificarsi con i personaggi. E proprio vedendo come queste donne affrontano i problemi, spesso si riesce a guardare i propri difetti con più compassione. Prodotta dalla Touchstone Television e distribuita dalla Buena Vista International Television, la serie ha riscosso un’impressionante successo sul piccolo schermo, arrivando a raddoppiare lo share delle prime serate di ognuna delle reti che ne hanno acquistato i diritti. Basti pensare che il debutto televisivo del 3 ottobre 2004, trasmesso negli States da Abc, ha segnato il record di prima puntata più vista negli ultimi 11 anni di programmazione della rete. Ora, dopo aver conquistato il pubblico italiano di Fox Life, canale pay della piattaforma Sky, le casalinghe più popolari del piccolo schermo si preparano ad entusiasmare il grande pubblico della televisione in chiaro. In questi giorni alcune delle protagoniste di "Desperate Housewives" sono volate fino a Roma, dove hanno incontrato i giornalisti tentando di spiegare l’escalation di un successo senza precedenti. "Personaggi molto umani nei quali è facile identificarsi – ha commentato Nicollette Sheridan, interprete della sexy Edie Britt -, tutti abbiamo bisogno di un minimo di evasione. Piace alle donne come agli uomini, ai bambini e agli anziani, perché le cose che ognuno vorrebbe dire o fare almeno una volta nella vita, questo show le fa". Tornando a Raidue, la serata scelta per la programmazione di "Desperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane" è il lunedì, giudicata la migliore della settimana. Il direttore di rete Massimo Ferrario, sembra non aver dubbi sul successo che avrà la serie, nonostante che il serial sia già stato trasmesso su Sky: "Ci aspettiamo ascolti del 25% superiori alla media, con uno share che superi il 14%".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > TV: ‘casalinghe disperate’ su Raidue