Tyson e Vasco ospiti a Sanremo

Mercoledì potrebbe essere poi il giorno del cantante canadese Michael Bublè, mentre giovedì sul palco dell’Ariston salirà Will Smith, il protagonista del film “Hitch”. Venerdi’ sarà la volta della cantante americana Gwen Stefani, reduce dal successo del suo primo album solista “Love, Angel, Music, Baby” e apparsa nel film candidato all’Oscar “The Aviator”, di Martin Scorsese. Tra gli altri nomi circolati in questi giorni, si parla anche dell’attore inglese Hugh Grant e di un personaggio che, se confermato, costituirebbe un vero colpo a sorpresa. Secondo le indiscrezioni, sarebbe infatti vicino l’ingaggio di Clint Eastwood, regista e attore di “Million dollar baby”, uno dei film favoriti nella corsa all’Oscar. Il “super-ospite” della serata finale sarà invece il mitico Vasco Rossi, richiesto espressamente da Paolo Bonolis e Gianmarco Mazzi, cha a tal proposito hanno dichiarato: "Abbiamo voluto a tutti i costi Vasco Rossi a Sanremo perché amiamo la sua musica, è bello che partecipi non per ritirare un premio, ma per rendere omaggio a una manifestazione che in 50 anni ha dato molto alla musica italiana”. Per Vasco Rossi si tratta di un ritorno a Sanremo, a distanza di circa vent’anni dalla sua ultima partecipazione come cantante in gara. Sono infatti due, le volte che Vasco ha partecipato a Sanremo, nel 1982 con “Vado al Massimo” e l’anno successivo con “Vita spericolata”. Singolare il fatto che in entrambe le apparizioni, come cantante in gara, Vasco non si sia mai classificato tra i primi, mentre ora torna come ospite d’onore, una figura che fino a poco tempo fa il regolamento di Sanremo non prevedeva per cantanti italiani (non in gara). Che sia una rivincita per il Blasco?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Tyson e Vasco ospiti a Sanremo