UK: arrestate madre e suocera di Terry

La donna non era sola, insieme a lei c’era infatti la suocera del giocatore. L’increscioso fatto è accaduto in un esercizio di Weybridge, località del Surrey.Mentre gli inquirenti e gli inglesi si interrogano sui motivi del gesto (i guadagni del giocatore sono tutt’altro che esigui), fa sorridere il fatto che i due esercizi presi di mira sono entrambi sponsor della Nazionale inglese. Più che probabile un perdono…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > UK: arrestate madre e suocera di Terry