Un album per Luisa Corna: Acqua Futura

Prodotto e pubblicato dalla LM Records di Lele Mora e distribuito da Universal Music Italia, l’album "Acqua Futura" rappresenta per la bella artista di Palazzolo sull’Oglio (BS) il ritorno al primo grande amore: la musica. "Acqua Futura", nei negozi dal 31 marzo al prezzo speciale di 15,90 euro, si compone di undici tracce divise tra cover, come quella di "St. Teresa" di Joan Osbourne, e brani originali alla cui realizzazione hanno collaborato artisti come Gatto Panceri e Renato Zero (L’ultima luna). Dal blues al pop, forte di una voce impetuosa e delicata allo stesso tempo, Luisa Corna conduce l’ascoltatore in un viaggio tra "11 pezzi, ognuno con una vita propria". per quel che riguarda il significato di questo debutto discografico, Luisa spiega: "Rappresenta l’istintività ed il desiderio di potermi esprimere attraverso la musica con il mio modo di essere. La scelta del titolo è legata al concetto dell’acqua come elemento vitale, capace di trasformarsi e di poter seguire liberamente il proprio percorso creativo proiettandosi verso il futuro". In bocca al lupo, quindi, all’affascinante Luisa Corna che con "Acqua Futura" raggiunge finalmente un obiettivo sognato da tempo. Questa la tracklist del Cd: Colpa mia; Soli (Sentimenti fragili); Io non volevo; Ma sì; L’ ultima luna; Santa vita (St.Teresa); Strani noi; Anima nera; Accarezzami; Terminal; A te.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Un album per Luisa Corna: Acqua Futura