Un campione di saliva per la dieta personalizzata

Secondo i ricercatori che hanno lavorato al progetto, ciò consentirà di selezionare i cibi più adatti alla persona eliminando il rischio di diete troppo restrittive o inadatte al singolo caso.Vitalybra, questo il nome del servizio, prevede che il farmacista prelevi un campione di saliva del soggetto attraverso un apposito tampone che, una volta analizzato dai laboratori Vitalybra, consentirà di studiare un apposita dieta. Questa verrà poi consegnata dal farmacista alla persona che l’ha richiesta.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Un campione di saliva per la dieta personalizzata