Un cervello giovane con le passeggiate

Gli studiosi hanno, infatti, preso in esame un gruppo di soggetti di età compresa tra i 59 e gli 80 anni, scoprendo l’allenamento più indicato per mantenere "giovane" il cervello: 40 minuti di passeggiata, almeno tre volte a settimana.Questa sana abitudine, spiegano i ricercatori, aiuta a migliorare le funzioni cerebrali più di altre attività diffuse, quali stretching o ginnastica per il tono muscolare. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista di settore "Frontiers in Aging Neuroscience".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Un cervello giovane con le passeggiate