Un miliardo di dollari di musica online

Solo nel segmento della telefonia mobile, le suonerie originali e i singoli brani, hanno generato 400 milioni di dollari di ricavi. Durante lo scorso anno sono stati oltre 420 milioni i brani scaricati legalmente, venti volte in più rispetto al 2004, mentre la musica digitale disponibile in rete ha superato la soglia dei due milioni di canzoni. Ad oggi, il mercato rappresenta il 6% dei ricavi delle aziende discografiche, dato significativo se confrontato con due anni fa, dove il fatturato era assolutamente trascurabile. Lo sviluppo della musica on-line legittima sta inoltre contrastando efficacemente il fenomeno della pirateria via internet. In Europa, ad esempio, UK e Germania hanno registrato un considerevole aumento di download di brani in forma legale a scapito dello scaricamento di tracce in forma illegittima. Altro segnale importante relativo ai nuovi modelli di business è dato dal successo della telefonia mobile come veicolo per distribuire musica. In Italia, come sottolinea una nota della FIMI, l’80 % della musica digitale transita oggi su rete wireless con numeri consistenti. Il successo più recente in tale contesto è confermato dalla suoneria originale di Hung Up di Madonna, che proprio in questi giorni ha superato le 100 mila copie vendute.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Un miliardo di dollari di musica online