Una Ducati Desmosedici RR per Schumi

Tra i fortunati che potranno salire in sella alla due ruote direttamente derivata da quella del talento australiano Casey Stoner, troviamo Michael Schumacher e Brad Pitt. I due potranno così assaporare l’ebbrezza di pilotare una vera MotoGP, unica replica al mondo di una moto vincitrice del mondiale. Proprio la conquista del titolo ha dato l’impulso decisivo alla vendita di tutti i 1.500 esemplari, offerti alla cifra record di ben 60.000 euro.
Per tifosi ed appassionati di motociclismo ogni occasione è però buona per sperare in un futuro con Valentino Rossi in sella ad una Ducati. A rispondere è questa volta Gabriele Del Torchio, l’amministratore delegato della Ducati, che ammette come il connubio sia difficilmente prevedibile e ribadisce che l’obiettivo della casa è ora quello di concentrarsi sul 2008 e sui due piloti Casey Stoner e Marco Melandri.

Per gli amanti della Ducati segnaliamo infine l’appuntamento di oggi e domani 15 dicembre al Ministero dello Sviluppo Economico. In una mostra aperta al pubblico all’interno del Ministero di Via Veneto si potranno infatti ammirare i nuovi modelli 2008 made in "Borgo Panigale" dalla Hypermotard 1100, alla nuovissima 848, oltre alle anteprime in arrivo sul mercato i primi mesi del 2008, la Superbike 1098R e il nuovo e bellissimo Monster 696. Non mancherà, naturalmente, la Ducati Desmosedici numero 27 del pilota neo-iridato Casey Stoner.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Una Ducati Desmosedici RR per Schumi