Una notizia buona ed una cattiva

Così, per gestire in modo armonico la transizione dalla panciolle estiva ai normali ritmi professionali, ho chiesto ai redattori di Jugo di montarmi un’amaca nel balcone della redazione. Una minima esitazione all’insolita richiesta e poi la conferma che il desiderio era stato prontamente esaudito. Cari ragazzi. Sempre solleciti nell’alleviare le fatiche del loro amato direttore. Dopo aver lestamente apparecchiato il dispositivo antistress, hanno perfino auspicato che lo provassi al più presto. Peccato che in un raro quanto casuale momento di lucidità mi son ricordato che gli uffici della redazione non dispongono di un balcone. Cari ragazzi! Sapendo che il rapporto con gli
animali domestici ha effetti benefici per la salute mentale, la Redazione di Jugo tutta mi ha regalato un cane per il mio recente compleanno. Un bellissimo esemplare di
pitbull sequestrato dalla polizia a una non ben definita associazione cinofila che organizzava una sorta di competizione canina. Cara bestiola, ma che brutto carattere. Appena messo piede, pardon zampa, nel mio ufficio, si è avventato sulla scrivania e nell’impeto di azzannare le corna di bufalo che campeggiano dietro la mia postazione (uno squisito oggetto di artigianato texano) ha sfondato una finestra ed è rimasto appeso con i denti serrati al cornicione. Dopo numerosi ed infruttuosi tentativi di convincerlo ad allentare la possente presa mandibolare, è dovuta intervenire una ditta specializzata che, con l’ausilio di una piattaforma mobile, ha rimosso il cornicione con annesso il mio regalo di compleanno. Tant’è. Quel che conta è il pensiero. Cari ragazzi. Pensate che mentre lo stanco direttore, sdraiato all’ombra di un gelso, meditava per settimane sulle strane traiettorie dell’azzurrino fumo del suo sigaro (che comunque nuoce gravemente alla salute), sullo stormir di fronde sollecitate dalla brezza estiva e sulle curiose evoluzioni dei fagiani durante i loro effimeri ed impacciati voletti da un ramo all’altro, i creativi di Jugo, oltre a tenere in costante aggiornamento il sito, lavoravano alacremente su una gran quantità di progetti che voi lettori avrete modo di apprezzare nei mesi a venire. Per ora nessuna anticipazione, ma vi assicuro che molto bolle in pentola. Perciò, mi raccomando, continuate a seguirci con il consueto trasporto. Fatelo almeno per quei cari
ragazzi….

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Una notizia buona ed una cattiva