Una settimana per la vita

week_for_life_jugo.it

L’iniziativa è stata promossa dal Partito Popolare Europeo, in contemporanea con la settimana di riflessione organizzata dalla Commissione degli Episcopati Europei.

Le giornate più importanti sono state quelle del 19 e del 20 marzo: il 19 il Parlamento Europeo ha ospitato un dibattito dal titolo “Quando inizia la vita umana?”, a seguire un confronto dal titolo provocatorio “Uccidere per curare? Il vicolo cieco della ricerca sulle cellule staminali dell’embrione umano”, che si è incentrato sulle sfide relative alla bioetica, la medicina e la legislazione del programma Horizon 2020, il programma europeo che si occupa di ricerca scientifica per gli anni 2014 – 2020, che la Commissione Europea sta votando proprio in questi giorni.

La linea seguita dalle istituzioni europee è stata per ora quella del no all’uccisione di embrioni umani per la ricerca scientifica.

Infatti nel settimo programma quadro si dice che non si daranno fondi per distruggere embrioni e ricavarne cellule staminali, ma nel tempo stesso si danno sovvenzioni per fare ricerca su cellule staminali ricavate da embrioni. “Si tratta di ipocrisia” ha affermato Carlo Casini, presidente del Movimento per la Vita, “noi chiediamo con forza che nessun euro dell’Unione Europea sia usato per la morte, ma che tutti devono essere usati per la vita.”

La giornata del 20 marzo si è incentrata sull’iniziativa dei Cittadini EuropeOne of us – Uno di noi. Si tratta di una petizione della cittadinanza, che mira a raccogliere almeno un milione di firme entro la fine del 2013, per chiedere alla Commissione Europea di proporre una legislazione che sia sempre rispettosa dell’embrione umano, al fine di proteggere la vita umana fin dal concepimento. “Uno di noi” chiede quindi all’Unione Europea di non finanziare attività che abbiano come presupposto la distruzione di embrioni, favorendo invece, ad esempio, la ricerca sulle staminali adulte, che promette di fornire terapie per la cura di molti mali.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Una settimana per la vita