Undp: è l’Islanda la nazione più vivibile

Per quanto riguarda il resto della classifica della vivibilità, dietro a Islanda e Norvegia troviamo Australia, Canada, Irlanda, Svezia, Svizzera, Giappone, Olanda, Francia, Finlandia, Stati Uniti, Spagna, Danimarca e Austria. In fondo alla graduatoria ci sono invece i soliti nomi noti, come Africa sub-sahariana, Guinea-Bissau, Burkina Faso e Sierra Leone.Tutte queste zone pagano, in particolare, l’impatto dell’Hiv e di un’aspettativa di vita alquanto limitata (circa 40 anni). Nella classifica dell’Undp, l’Italia occupa l’ottava posizione per quanto riguarda l’aspettativa di vita (80,3 anni), mentre è al 20esimo per alfabetizzazione (over 15 anni), il 24esimo per istruzione e il 21esimo per il Pil (pro capite).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Undp: è l’Islanda la nazione più vivibile