Uomini che odiano le donne, dal libro al film

"Uomini che odiano le donne" ci pone di fronte alla storia Harriet Vanger, una donna scomparsa quarant’anni prima durante una riunione di famiglia sull’isola abitata dal potente clan dei Vanger, che ne sono anche i proprietari.Benché il corpo della donna non sia mai stato ritrovato, lo zio è convinto che sia stata assassinata e che l’autore del delitto sia un membro della sua stessa famiglia, una famiglia disfunzionale ma i cui membri sono legati da vincoli molto stretti. Per indagare sull’accaduto, lo zio assume il giornalista economico in crisi Mikael Blomkvist (Michael Nyqvist) e la hacker tatuata e senza scrupoli Lisbeth Salander (Noomi Rapace).Dopo aver collegato la scomparsa di Harriet a una serie di grotteschi delitti avvenuti una quarantina d’anni prima, i due investigatori cominciano a dipanare una storia familiare oscura e sconvolgente. Ma i Vanger sono gelosi dei loro segreti e Blomkvist e Salander scopriranno di cosa siano capaci per difenderli. "Uomini che odiano le donne" arriva al cinema venerdì 29 maggio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Uomini che odiano le donne, dal libro al film