Uova di Pasqua dell’Ail: la solidarietà è dolce

Tutto ciò sarà reso possibile grazie all’impegno di oltre 14.000 volontari che collaborano con la Onlus per sostenere la ricerca di alto valore scientifico e sociale. I fondi saranno infatti impiegati per il finanziamento di progetti di assistenza domiciliare e di sensibilizzazione costante dell’opinione pubblica alla lotta contro le leucemie, i linfomi ed il mieloma. Il 2 aprile, inoltre, la RAI sosterrà l’AIL nelle sue trasmissioni con una maratona di sensibilizzazione e raccolta fondi nei programmi televisivi e radiofonici, con il Patrocinio del Segretariato Sociale RAI. L’obiettivo di quest’anno è quello di battere la raccolta fondi della passata edizione, capace di chiudere a 7.729.796,82 euro (lordi), raccolti con 771.872 uova di cioccolato in 2.955 piazze. Il 31 marzo, l’1 ed il 2 aprile si ripresenta l’occasione per dare aiuto a chi ha bisogno: vietato mancare… anche per chi è a dieta.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Uova di Pasqua dell’Ail: la solidarietà è dolce