USA: niente Facebook e Twitter per i marinai

Il motivo è ancora una volta la privacy, in quanto navigando tra i diversi social network i marinai potrebbero inconsapevolmente fornire informazioni sensibili a potenziali nemici del Paese. Un ulteriore pericolo è poi rappresentato da virus e minacce per i singoli computer della rete.La Marina Americana ha però affermato che verrà presto allestito un social network "interno" che consentirà ai militari di comunicare tra loro, senza il rischio di pericolose fughe di notizie.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > USA: niente Facebook e Twitter per i marinai