USA: sì ad Exubera, l’insulina spray

Per la Pfizer, l’azienda farmaceutica produttrice dell’insulina per inalazione, già si registra un netto rialzo in borsa. Con l’autorizzazione alla messa in vendita del nuovo farmaco, che verrà commercializzato con il nome Exubera, arriva sul mercato un prodotto le cui possibili vendite sono stimate aggirarsi sull’ordine di circa un miliardo di dollari all’anno. L’approvazione di Exubera da parte della Food and Drug Admistration era attesa da quasi tre mesi, il tempo impiegato dall’agenzia statunitense per controllare i dati inerenti alla nuova formula di somministrazione dell’ormone. Per quel che riguarda l’Europa, il recente sì della Commissione UE apre le porte ad un prossimo sbarco di Exubera anche nel vecchio continente. Infine, un cenno alle modalità di impiego dell’insulina spray. Exubera non andrà infatti a sostituire "in toto" le iniezioni, ma ne limiterà il numero, proprio grazie all’inalazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > USA: sì ad Exubera, l’insulina spray