Vacanze: un rientro soft contro lo stress

Condotto dalla ricercatrice Jessica de Bloom, lo studio ha inoltre evidenziato che il rientro alla routine quotidiana deve essere soft, altrimenti il rischio non si limita solo a ripiombare nello stress in pochissimo tempo, ma addirittura di accusare sintomi più acuti rispetto a quando si è partiti.Se dovete ancora prenotare la vacanza estiva, siete quindi in tempo per programmare un paio di giorni in più a casa prima del ritorno al lavoro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Vacanze: un rientro soft contro lo stress