Valentino: L’ultimo imperatore, il docufilm

Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2008 e tra i possibili candidadati all’Oscar, il documentario di prodotto e diretto dal giornalista di "Vanity Fair" Matt Tyrnauer racconta gli ultimi due anni di Valentino alla guida della casa di moda da lui creata e ne ricostruisce il rapporto con l’insostituibile compagno e socio in affari da cinquant’anni, Giancarlo Giammetti. Ad ispirare Tyrnauer, partito col progetto di un’intervista a Valentino, proprio la scoperta del rapporto tra Valentino e Giammetti: "È la relazione più straordinaria che abbia mai visto – ha confessato Tyrnauer – insieme hanno non solo ridefinito il concetto di unione duratura, ma cambiato per sempre il mondo della moda, tanto da diventare delle icone".Valentino e Giammetti, con grande generosità, hanno permesso al regista di entrare con la macchina da presa nel loro mondo e nelle loro vite, e di seguire il processo dietro ogni creazione del couturier. "Non mi sono quasi accorto in quel momento di avere una macchina da presa costantemente dietro le spalle – ha sottolineato Valentino – ero troppo preso dal mio lavoro. Quando ho visto il girato, inizialmente sono rimasto un po’ infastidito dall’immagine di me che veniva fuori… poi, quando alla proiezione a Toronto il film è stato salutato da 15 minuti di standing ovation, mi sono reso conto dell’importanza del progetto".A metà tra film e documentario, "Valentino The Last Emperor" sarà distribuito in sole dieci sale che, da venerdì 20 novembre, ospiteranno la pellicola nelle principali città italiane.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Valentino: L’ultimo imperatore, il docufilm