Valentino Rossi porta Alice a Tavullia

Come riferisce
Speedblog.net, il noto
blog dedicato alla banda larga, alcune fonti interne a Telecom Italia hanno
infatti confermato che Valentino Rossi avrebbe chiesto e ottenuto di portare l’ADSL
nel suo paese nativo. La singolare impresa del Dott. Rossi si sarebbe compiuta
nelle fasi di stesura del contratto di sponsorizzazione per Alice di Telecom
Italia, durante le quali il pilota avrebbe richiesto esplicitamente che Tavullia
fosse raggiunta dalla banda larga. Naturalmente, dire di no ad un campione del
calibro di Valentino Rossi non è cosa facile, nemmeno per un colosso della
comunicazione come Telecom Italia: l’operatore, infatti, non ha perso tempo e
nel giro di una manciata di settimane la cittadina pesarese è stata raggiunta
dall’ADSL. Sempre stando ai dettagli diffusi da Luca Conti, co-fondatore di
Blogcenter.net e autore
del post pubblicato su
Speedblog.net, Telecom avrebbe provveduto alla richiesta istallando un
collegamento attraverso un cavo posizionato su pali, una soluzione decisamente
più rapida e meno dispendiosa rispetto all’interramento. Certo, non sarà come
vincere un Campionato del Mondo, ma potersi vantare di aver portato a casa un
collegamento a banda larga "su misura" è comunque una bella soddisfazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Valentino Rossi porta Alice a Tavullia