Vasco Rossi: esce Vasco London Instant Live

La prima volta a Londra non si scorda: “l’Inghilterra mi è stata proibita come la Cina a Bob Dylan – dirà Vasco dal palco -. Ci ho messo vent’anni per arrivare qui e oggi posso finalmente esprimere la mia soddisfazione per essere riuscito a dare credibilità al rock in italiano.

Ora hanno capito perchè quando vengono in Italia devono prima bussare”.La tappa londinese è stata la più emozionante, uno spettacolo il pubblico che fin dal mattino invadeva il piazzale esterno al teatro urlando “Vasco Vasco” e “Ale ohh ohhohh” davanti agli increduli inglesi che alla fine hanno dovuto cedere di fronte a tanto tifo da stadio.

Questa la tracklist di “Vasco London Instant Live 04.05.2010″: Cd1: “Un gran bel film”, “Ieri ho sgozzato mio figlio”, “Cosa vuoi da me”, “La nostra relazione”, “Sto pensando a te”, “Gli angeli”, “Domenica lunatica”, “Bollicine”, “Anima fragile”, “Io perderò”, “Ad ogni costo”.Cd2: “Sono ancora in coma”, “Delusa”, “Quanti anni hai”, “…Stupendo”, “Un senso”, “Deviazioni”, “Il mondo che vorrei”, “Sally”, “Dillo alla luna”, “Incredibile romantica”, “Vita spericolata”, “Canzone”, “Albachiara”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Vasco Rossi: esce Vasco London Instant Live