Vegetariani? Diminuisce il rischio di tumori

Secondo gli scienziati, infatti, il rischio di tumori è drasticamente più basso tra i vegetariani rispetto a coloro che mangiano carne. Tale osservazione, arrivata grazie all’analisi di un campione di oltre 50 mila individui (tra consumatori di carne, vegetariani, consumatori di pesce e vegani), si è dimostrata valida per un ampia gamma di neoplasie.La classica "eccezione che conferma la regola" riguarda l’intestino, con i vegetariani più esposti dei "carnivori" al tumore colorettale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Vegetariani? Diminuisce il rischio di tumori