Venezia apre con The Black Dahlia

Per "The Black Dahlia", la straordinaria capacità descrittiva di Ellroy si sposa con la maestria del regista Brian De Palma (Scarface, Carlito’s Way) e con la bravura di attori giovani, ma già affermati nel firmamento di Hollywood. Il talentuoso Josh Hartnett, insieme alla bellissima Scarlett Johansson, all’attrice premio Oscar Hilary Swank e ad Aaron Eckhart sono infatti gli interpreti di una storia appassionante, dove regnano ossessione, amore, corruzione, avidità e depravazione.

Tutto nasce dal brutale omicidio di una starlet di Hollywood nel 1947, che colpì e commosse la nazione in quegli anni e resta a tutt’oggi irrisolto. Due poliziotti ex-pugili, Lee Blanchard (Aaron Eckhart) e Bucky Bleichert (Josh Hartnett), sono gli incaricati di indagare sull’omicidio dell’ambiziosa attricetta Betty Ann Short (Mia Kirshner) detta "The Black Dahlia". Un crimine così orrendo che non ne vennero mai mostrate le immagini al pubblico. Mentre la relazione di Blanchard con Kay (Scarlett Johansson) viene messa in difficoltà dal crescente impegno dell’agente nelle indagini, il suo partner Bleichert si scopre attratto sempre più dalla enigmatica Madeleine Linscott (Hilary Swank), figlia di uno degli uomini più importanti della città, che si scopre avere un oscuro legame con la vittima. "The Black Dahlia", che debutta alla 63esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, arriverà nelle sale italiane il 29 settembre 2006.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Venezia apre con The Black Dahlia