Venezia: apre The Black Dahlia di De Palma

Il nuovo film noir di Brian De Palma, in concorso a Venezia, uscirà nelle sale italiane a fine ottobre. Insieme a De Palma, il Lido ritrova due talentuose bellezze di Hollywood, Scarlett Johansson e Hilary Swank. Per entrambe si tratta infatti di un ritorno in laguna, dopo le fortunate partecipazioni nel 2003, per Scarlett Johansson con Lost in Translation, e nel 1999 per Hilary Swank con "Boy’s Don’t Cry". Ka stessa Swank, ricordiamo, è stata anche membro della giuria nel 2004. Tra le altre curiosità legate al film che andrà ad aprire la 63esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, segnaliamo un ulteriore ritorno, quello di Dante Ferretti. Il celebre scenografo italiano ha infatti firmato gli ambienti d’epoca di "The Black Dahlia".Il Presidente Davide Croff e il Direttore Marco Müller, in occasione dell’annuncio del film, hanno dichiarato: "Siamo onorati che Brian De Palma abbia scelto di inaugurare la 63. Mostra con il suo nuovo e attesissimo noir, confermando così il forte legame con Venezia. Qui venne invitato nel 1975 con uno dei suoi primi film, Le due sorelle (Sisters), e a settembre De Palma calcherà per la quinta volta la passerella del Palazzo del Cinema, dopo aver presentato negli anni anche Blow Out, Doppia personalità (Raising Cain), e uno dei suoi capolavori assoluti come Gli intoccabili (The Untouchables)".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Venezia: apre The Black Dahlia di De Palma