Verona: Il Mito – Marc Quinn a Palazzo Forti

Curata da Danilo Eccher, "Il Mito – Marc Quinn" presenta una completa selezione di opere che si sviluppano lungo un percorso che andrà a dialogare con i principali siti storici della città attraverso grandi installazioni che verranno posizionate nella cornice scenografica dei monumenti più rappresentativi, da Piazza Bra a Castelvecchio fino a Porta Borsari.Nella mitologica Casa di Giulietta, "cuore" della rassegna, saranno esposti, accanto ai suoi più celebri lavori – come il ciclo straordinario dedicato ai "Flowers Paintings" – anche una serie di opere inedite e l’importantissima opera "Siren", realizzata in oro massiccio, esposta tra dicembre 2008 e gennaio 2009 al British Museum di Londra. A collegamento di tali punti fisici e ideali del percorso sta proprio il tema dell’allestimento scelto dal curatore e dall’artista stesso, il Mito: la volontà di collocare il nucleo centrale della mostra alla Casa di Giulietta scaturisce dal desiderio di Quinn di immergersi nello scenario di una leggenda per eccellenza, celebrata dal dramma shakespeariano degli amanti veronesi. Luogo reale, ma allo stesso tempo magico dove si coagulano tutte le chiavi di osservazione e di lettura contemporanee del fenomeno di un racconto divenuto patrimonio universale. La mostra è stata studiata e realizzata con l’intento di favorire un confronto fra l’arte contemporanea e la tradizione culturale del territorio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Verona: Il Mito – Marc Quinn a Palazzo Forti