Verona: protagonista il Vinitaly 2008

Numerosi gli appuntamenti, tra eventi tradizionali e innovativi, in grado di coinvolgere operatori da tutto il mondo. Si comincia dal "Tasting Ex…Press" con i vini internazionali presentati dalle grandi testate di settore e si prosegue poi con il "Taste & Dream" le grandi verticali dei “tesori” dell’enologia italiana. "Trendy oggi, Big domani" propone poi la selezione delle aziende del futuro su cui investire, mentre "Taste Italy" offre una degustazione dedicata ai vini delle migliori produzioni italiane presentata ad una selezione di buyers e giornalisti esteri.Il "Ristorante d’Autore" presenta poi le grandi performances dei migliori chef italiani, nella "Cittadella della Gastronomia" viene interpretata la migliore cucina regionale italiana, l"’Area Haute Cuisine" (negli spazi del Salone Internazionale dell’Olio Extravergine di Oliva) ospita l’affascinante incontro tra alta gastronomia e mondo del vino e dell’olio nel Ristorante Sol Goloso. Nel "Ristorante dei Signori" ogni giorno tre diversi chef propongono un menu completo e dedicato, mentre un impianto a circuito chiuso mostra il loro lavoro in cucina.Uscendo da Veronafiere, il palazzo della Gran Guardia (in piazza Bra) ospita Vinitaly for You, l’enoteca serale con food e musica dal vivo, dedicata agli appassionati del buon bere.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Verona: protagonista il Vinitaly 2008