Vespa GTS 300 Super: la bruciasemafori

Visibilmente dinamica, Vespa GTS 300 Super sfoggia un abito su misura, "impreziosito" da una griglia con feritoie orizzontali collocata sul lato destro della scocca. Nuovi sono anche i cerchi in lega bicolore, mentre le sospensioni sono in bella mostra grazie alla verniciatura in rosso della corsa della molla sull’anteriore.

A proposito di veduta frontale, nuova è anche la mascherina, dove una griglia con elementi cromati sostituisce la luce di posizione. Il faro tondo resta, ma si fa ammiccante grazie ad una cornice nera. Per gli amanti dei dettagli è invece bene sottolineare la grafica rivista della strumentazione, mentre la sella abbina al nero del rivestimento il grigio chiaro della finitura perimetrale.

Due le versioni proposte di Vespa GTS 300 Super proposte da Piaggio: la "touring", di serie che privilegia comfort e fruibilità, e la "sport", offerta in optional, con la configurazione monoposto. Due i colori: Nero Lucido e Montebianco.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Vespa GTS 300 Super: la bruciasemafori