Via delle storie infinite: torna Barbarossa

"E’ un disco caldo – spiega Barnarossa -, analogico, essenziale dal punto di vista realizzativo dove perfino l’atto finale, la masterizzazione, ha seguito questa filosofia di lavoro grazie al sapiente lavoro di Greg Calbi allo Sterling Sound di New York"."Via delle storie infinite" è un album che esplora l’amore nelle sue varie forme, rivelandosi un disco maturo, figlio del nostro tempo in cui illusioni e disillusioni finiscono per affermare l’importanza dell’essere sempre se stessi.Hanno collaborato al disco, musicisti quali Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso, Mario Schilirò, Maurizio Fiordiliso, Danilo Pao, Mario Amici e lo stesso Luca Barbarossa alle chitarre, Adriano Pennino al piano. Tra le collaborazioni, anche quelle di Cristiano Micalizzi e Cesare Chiodo, oltre alla presenza dell’orchestra di archi DIMI.Questa la tracklist di "Via delle storie infinite": Via delle storie infinite; Un altro giorno; Invece no; Greta; Aspettavamo il 2000; Dio non è; Forme di vita; Se fa paura l’amore; Vai vai; Cose e rose; Un po’ d’eternità; Lieto fine.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Via delle storie infinite: torna Barbarossa