Video Music Awards: è Panic! At The Disco

La cantante colombiana chiude infatti con il "Best Cinematography" per "Hips Don’t Lie", mentre per i RHCP c’è il premio "Best Art Direction" per Dani California. La cerimonia, con le esibizioni di Justin Timberlake, Christina Aguilera e Shakira, insieme all’incontenibile Jack Black, ha poi assegnato i titoli di "Best Male Video" e "Best Cinematography In A Video" a James Blunt per "You’re Beautiful" e di "Best Female Video" a Kelly Clarkson per "Because Of You".Questi gli altri premi: "Best Group Video" agli All-American Rejects per "Move Along"; "Best Pop Video" a Pink per Stupid Girls; "Best R&B Video" a Beyoncé per "Check On It"; "Best Hip Hop Video" ai Black Eyed Peas per "My Humps"; "Best Dance Video" alle Pussycat Dolls per "Buttons"; Best Rock Video agli AFI per "Miss Murder"; "Best New Artist In A Video" agli Avenged Sevenfold per "Bat Country". La statuetta di "Best Rap Video" è invece andata a Chamillionaire per "Ridin", quella della "Viewer’s Choice" a Fall Out Boy per "Dance, Dance", mentre il premio per la "Best Direction" è stato assegnato a Gnarls Barkley per "Crazy".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Video Music Awards: è Panic! At The Disco