Video sexy di Paris Hilton, il sito in tilt

Per la sua ultima
campagna promozionale, la divisione della CKE Restaurants Inc., ha scelto Paris Hilton
come testimonial d’eccezione. Contemporaneamente al lancio della promozione su
Tv e carta stampata, la Carl’s Jr ha messo on-line un sito dedicato
all’operazione commerciale. E proprio su www.spicyparis.com
era stata data la possibilità agli utenti di scaricare gratuitamente uno spot
sexy con protagonista la ricchissima ereditiera Paris Hilton, nuovo sex symbol
della grande rete. Nel filmato Paris compare in succinta biancheria intima mente
lava una prestigiosa Bentley, ma sopratutto non risparmia sensualità nel
gustare un grosso hamburger della Carl’s Jr. Lo spot non ha mancato l’obiettivo
ed appena comparso in Tv ha letteralmente rapito l’attenzione di una moltitudine
di maschietti. Figuriamoci appena questo è stato reso disponibile sul web, uno
degli spazi per natura più adatto alla diffusione di contenuti
“bollenti”, in un’esclusiva versione della durata di ben 60 secondi.
E’ bastato poco perché la voce facesse il giro del mondo, con l’ovvia
conseguenza di una crescita esponenziale dei visitatori del sito.
I server della società non hanno retto all’eccessivo traffico e le pagine web
sono “saltate” per oltre quattro ore. “Questo
dimostra che Paris è troppo bollente, anche per i nostri server”, commenta
con estrema soddisfazione Brad Haley, vice presidente marketing della catena
Carl’s Jr. Ma non è la prima volta che Paris Hilton catalizza l’attenzione dei
navigatori con contenuti a dir poco scottanti: nel 2003, infatti, un video sexy
amatoriale che la vedeva protagonista con il suo “ex” aveva fatto in
brevissimo tempo il giro del mondo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Video sexy di Paris Hilton, il sito in tilt