Vieri, finita l’avventura all’Inter

Già oggi, il club di via Durini ha depositato in Lega Calcio i documenti per la risoluzione consensuale del contratto. Un’esperienza dolce-amara quella di Vieri all’Inter, dove in sei stagioni il bomber toscano è riuscito a vincere solo una Coppa Italia, raccogliendo però un bottino personale di 122 gol tra campionato (102), Coppe Europee (12) e Coppa Italia (8). Mentre l’Inter ringrazia Bobo “per aver contribuito, per sei stagioni, alla storia del club”, lo stesso Vieri ricambia “l’Inter e i suoi tifosi per la stima professionale e l’affetto che hanno contraddistinto il rapporto.” Un legame che termina in appena cinque minuti, quelli che sono serviti a Sergio Berti, procuratore di Christian Vieri, per firmare la rescissione del contratto che legava l’attaccante alla società nerazzurra. Nella nota del club si legge che Berti ha lasciato l’ufficio del vicepresidente dell’Inter Rinaldo Ghelfi poco prima delle 11 e, subito dopo, l’Inter ha pubblicato sul suo sito la notizia della rescissione del contratto con i ringraziamenti a Vieri. Ora “Bobo” dovrà cercare una nuova squadra. Secondo gli esperti di calciomercato, le destinazioni più probabili sembrano essere Milan e Juventus, per l’Italia o Tottenham, per l’estero.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Vieri, finita l’avventura all’Inter