Vini pregiati in 28 giorni? Ecco i wine kit

Dopo aver conquistato il Nord America, anche nel vecchio continente si possono ora acquistare wine kit per la produzione di Chianti, Barolo, Valpolicella, Amarone, Frascati, Verdicchio, Gewurztraminer e molte altre specialità italiane, francesi ed europee. L’allarme arriva da Sergio Marini, presidente della Coldiretti, associazione che in occasione del Vinitaly ha preparato per la prima volta in Italia un falso Chianti fai da te.

I wine kit sono quindi arrivati anche in Europa, dove possono essere acquistati attraverso internet, ma anche in alcuni negozi della Gran Bretagna, paese che rappresentail secondo mercato europeo di sbocco per il vino italiano. La spesa? È compresa tra i 10 ai 16 euro (da 1,67 a 2,67 euro a bottiglia) per un kit da 6 bottiglie e da 20 a 124 euro per un kit da 30 bottiglie. Oltre al "wine kit" è agevolmente reperibile in commercio anche l’attrezzatura di "cantina" che si compone di un recipiente di plastica per la fermentazione (5,3 euro), un idrometro per verificare lo stato della fermentazione (10,3 euro), un termometro per misurare la temperatura (5,8 euro), un set di contenitori sifonati (6,2 euro), uno strumento di pulizia o di sterilizzazione (2,1 euro).

Il processo per la produzione di vino è piuttosto rapido – bastano appena 28 giorni – e parte da diversi tipi di succo d’uva concentrato, ai quali si aggiunge il lievito necessario per la fermentazione, la bentonite per la chiarificazione del vino, il metabisolfito di potassio, il sorbato di potassio come antifermentativo e il liquido chiarificatore.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Vini pregiati in 28 giorni? Ecco i wine kit