Vladimir Luxuria al cinema con Mater Natura

In "Mater Natura" troviamo Desiderio, un giovane transessuale (Maria Pia Calzone), che si innamora di Andrea (Valerio Foglia Manzillo), un bellissimo ragazzo che gestisce un autolavaggio. Si tratta di un amore ricambiato, tanto che Desiderio decide di dare un nuovo senso alla propria vita e di fare progetti per il futuro. Purtroppo per lui, però, Andrea gli nasconde un incredibile segreto: è in procinto di sposarsi. Nonostante l’indecisione dello sposo, le nozze hanno luogo e Desiderio viene consolata dagli amici Massimino, Europa e Suegno. C’è infatti un progetto che li accomuna, quello di allontanarsi dalla città per aprire un centro di agricoltura biologica alle falde del Vesuvio. Un luogo sereno dove poter anche allestire un consultorio psicologico per uomini in crisi. Andrea, dal canto suo, anche dopo il matrimonio non dimentica Desiderio e torna per manifestarle di nuovo il proprio amore. Un ritorno che metterà a dura prova i sentimenti di Desiderio che, in un primo momento, lo respinge. Finisce qui? Niente affatto, una serie di eventi cambierà la loro vita e quella di tutti i loro amici. Unico film italiano in concorso alla 20esima edizione della settimana della critica, "Mater Natura" esprime, con estrema delicatezza, una realtà controversa dove spesso sentimenti profondi si scontrano con una situazione certo non facile. Il film, che si avvale anche della partecipazione del neo-politico Vladimir Luxuria, arriva al cinema il prossimo 21 aprile, su distribuzione Istituto Luce.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Vladimir Luxuria al cinema con Mater Natura