Vodafone Casa Libera: il cellulare è di casa

Casa Libera rappresenta un ulteriore importante passo di Vodafone verso la fornitura di servizi dedicati alla clientela residenziale e le imprese che andranno a comprendere soluzioni derivanti sia dalle tecnologie radio che via rete DSL.Dall’avvio, Vodafone Casa Libera consentirà di portare il proprio numero di casa sul cellulare e anche di attivarlo su un nuovo telefonino da utilizzare in casa come un cordless. La tariffa per telefonare da casa sarà semplice: nessun canone, nessun costo fisso, solo 5 centesimi al minuto e 15 di scatto alla risposta verso tutti i numeri fissi. Per tutte le altre chiamate verso i numeri mobili e quando è fuori casa il cliente pagherà come da suo piano tariffario mobile. Tutte le chiamate dirette al numero di casa vengono ricevute direttamente e gratuitamente sul cellulare quando si è in casa. Per chi chiama un numero di casa passato a Vodafone non cambia assolutamente nulla: il costo è sempre quello di una normale chiamata di telefonia fissa.Quando il cliente non è a casa sarà avvisato della telefonata da un sms e potrà scegliere di attivare il servizio di segreteria telefonica. Fino a tre cellulari Vodafone possono essere associati con il numero di casa e il servizio funziona con tutti i modelli di telefonini. Infine, per le famiglie che usano molto il telefono di casa per parlare con altri numeri fissi, Vodafone ha lanciato Vodafone Casa Senza Limiti. L’offerta include 3 mila minuti gratuiti al mese di telefonate verso i numeri di rete fissa in tutta Italia, al prezzo di 19 euro al mese.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Vodafone Casa Libera: il cellulare è di casa