VoIP: Microsoft compra Teleo

Grazie al fondamentale apporto di Teleo, Microsoft punta
a giocare d’anticipo rispetto ai diretti concorrenti, Google e Yahoo!. Nata nel 2003, l’offerta di Teleo consente agli utenti di usare il
computer per fare telefonate VoIP tra Pc e Pc, così come verso rete fissa e cellulari. Con l’integrazione in Microsoft Outlook e Internet Explorer il servizio offerto da Teleo facilita inoltre il "click to call" verso ogni numero telefonico che appare sullo schermo, come quelli all’interno di siti Web, risultati
di ricerca o e-mail. Dopo l’acquisto da parte di Microsoft, tutti gli utenti dell’offerta (beta) di Teleo vedranno interrotto il servizio, mentre i dati dei rispettivi account verranno utilizzati dal nuovo proprietario solo per questioni relative alla fatturazione. Il futuro
dei servizi di comunicazione Microsoft sembra quindi decisamente orientato verso
il VoIP e la possibilità di utilizzare il computer  per chiamare cellulari e telefoni di rete fissa. Se MSN Messanger dispone già di un servizio di comunicazione "voce" tra Pc e Pc, proprio grazie all’acquisto di
Teleo dovrebbe presto essere integrata un’ulteriore opzione che permetterà agli utenti di chiamare anche i cellulari ed i telefoni di rete fissa.
Grazie al supporto webcam di Msn Messanger sarà inoltre possibile effettuare delle vere e proprie
video-telefonate. Yahoo! (con l’acquisto di Dialpad), Google (con lo sviluppo di Google Talk),
Microsoft (con Teleo) sono pronte ai blocchi di partenza… riusciranno i colossi Internet a raggiungere e superare l’attuale capofila del VoIp, Skype?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > VoIP: Microsoft compra Teleo