Vulnerabilità Explorer: arriva patch anticipata

La società statunitense ha, infatti, rilasciato una nota in cui si dice pronta a fornire l’aggiornamento per il bug "0-day" già in settimana, quindi molto prima del "patch day" in programma per il 9 febbraio. La decisione appariva scontata dopo la scoperta dei gravi problemi di sicurezza di IE.Una falla che, al contrario di quanto comunicato da Microsoft, non colpirebbe solo i computer che utilizzano la combinazione IE 6 con sistemi Windows 2000 o XP. Esperti e utenti del Web hanno, infatti dichiarato che la funzionalità DEP installata in Internet Explorer 7 e 8 può essere bypassata e causare gli stessi problemi riscontrati nelle versioni precedenti del browser.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Vulnerabilità Explorer: arriva patch anticipata