VW Passat CC: seducente coupè 4 porte

Da segnalare anche il sistema di assistenza al parcheggio "Park Assist" e quello di controllo della distanza di sicurezza "ACC" con il "Front Assist" che riduce lo spazio di arresto. Per quanto riguarda le dimensioni, la coupé è lunga 4.796 mm (31 in più rispetto alla berlina) e larga 1.856 mm (36 mm in più), mentre la carreggiata anteriore è larga 1.553 mm (11 mm in più) e quella posteriore è larga 1.557 mm (16 mm in più). L’altezza è di 1.420 mm, 50 mm in meno della berlina. Passando al design, distintivi sono le linee fluenti della fiancata ed il tetto che forma una curva molto piatta dai montanti anteriori fino alla parte posteriore della vettura, ben oltre i montanti posteriori. Originali anche la robusta linea di cintura sotto i cristalli, la modulazione delle porte al di sopra delle modanature paracolpi cromate, le minigonne laterali e i vani passaruota sportivi che sporgono al di sopra dei cerchi in lega da 17 pollici (i cerchi da 18 pollici sono disponibili come optional). Sul frontale, la calandra, i proiettori e il cofano motore fanno da trait d’union tra il mondo delle berline e quello delle coupé. Più dominante di quella di qualsiasi altra Volkswagen, la calandra (incorniciata da una superficie in tinta con la carrozzeria), con i suoi due listelli trasversali e il logo VW posizionato al centro, si estende tra i proiettori trapezoidali. Nella parte inferiore saltano subito all’occhio le tre grandi prese d’aria, nonché gli indicatori di direzione e i fari antinebbia integrati, a destra e a sinistra.

I bordi inferiori delle prese d’aria sono formati da uno spoiler, tipico delle vetture sportive, che ottimizza l’efficacia aerodinamica della Passat CC a velocità elevate. Anche nel posteriore, Passat CC è caratterizzata da un design assolutamente indipendente, con le doppie luci dalle ampie superfici e lo spoiler integrato nel cofano del vano bagagli. Nella parte inferiore del paraurti, l’attenzione è attratta dalle modanature cromate, dal proseguimento della linea dei brancardi laterali e dai terminali di scarico ben visibili a destra e a sinistra. Studiato per la Passat CC, il tetto panoramico in cristallo apribile elettricamente è lungo 750 mm e largo 1.120 mm e copre quindi l’intera area anteriore della vettura, fino ai montanti centrali. Belli e confortevoli sono poi gli interni, con quattro sedili sportivi ergonomici, nuovi strumenti, nuovi rivestimenti per le porte, nuova autoradio e nuovo navigatore.

Volkswagen Passat CC sarà disponibile con tre motori benzina (TSI e FSI) a iniezione diretta da 160, 200 e 300 CV e due Turbodiesel common rail da 140 e 170 CV. Il più piccolo della famiglia è il 1.8 TSI da 160 CV a quattro cilindri con turbocompressore. Con questo nuovo motore, abbinato al cambio manuale a sei marce di serie, la Passat CC raggiunge i 100 km/h in 8,6 secondi e una velocità massima pari a 222 km/h. Il 2.0 TSI 200 CV si distingue invece per l’ottima coppia e i bassi consumi. Su 100 chilometri, questo quattro cilindri con 280 Newtonmetri di coppia (a partire da 1.800 giri) consuma solo 7,9 litri di carburante, ma può raggiungere una velocità massima di 237 km/h e passare da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi.

Prestazioni pure per il 3.6 FSI 300 CV, un sei cilindri che fa scattare la CC da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi e raggiunge una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h. Con trazione integrale permanente 4MOTION di serie, è dotata di un cambio automatizzato a doppia frizione (DSG). Per quanto riguarda i 2.0 TDI, rispettivamente da 140 e 170 CV, il più "piccolo" accelera da 0 a 100 km/h in 9,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 213 km/h, a fronte di un consumo medio di soli 5,8 litri per 100 chilometri. Il 2.0 TDI da 170 CV raggiunge invece una velocità massima di 227 km/h, con sprint da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e consumo di carburante di 6,0 litri per 100 chilometri.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > VW Passat CC: seducente coupè 4 porte