Web: alleanza per la tutela dei minori

Telefono Azzurro e Moige hanno così selezionato alcuni dei termini che caratterizzano le rispettive aree di competenza e MSN.it li ha inseriti come keyword nel suo Msn Search. La ricerca di parole come “scuola”, “famiglia” e altre, legate alla tutela dei minori, garantiranno alle due associazioni i primi posti tra i siti sponsorizzati nei risultati del motore di ricerca di Microsoft. Ernesto Caffo, presidente di Telefono Azzurro Onlus, ha dichiarato: “La rete costituisce una grande risorsa per tutti e soprattutto per le nuove generazioni, ma occorre garantire una sicurezza totale nell’uso dei ragazzi di questo strumento. Telefono Azzurro fornisce informazioni puntuali su questo tema attraverso il suo sito e l’attività e la comunicazione sul territorio nello sforzo di far nascere una nuova consapevolezza delle potenzialità di questo strumento sia da parte dei ragazzi che degli adulti.” Sempre il Prof. Caffo spiega: “Grazie alla collaborazione con MSN abbiamo una nuova possibilità che ci permetterà di agevolare questo tipo di informazioni e di promuovere una cultura dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.” Per quanto riguarda l’impegno di MSN per la tutela dei minori, non si tratta certo di una novità: all’indirizzo http://www.msn.it/security/family/ sono da tempo disponibili alcune utili informazioni per i genitori, ma anche per i più piccoli, per imparare a sfruttare in modo educativo le risorse offerte da Internet, senza incorrere in pericoli di cui si sente spesso parlare dai media. Già nel settembre 2003 MSN fu poi protagonista di una scelta importante che ha portato alla decisione di chiudere il proprio servizio di Chat, a favore di servizi di comunicazione innovativi e più sicuri. Stefano Maruzzi, Country Manager di MSN.it, ha sottolineato: “In qualità di operatori della Rete ci sentiamo in dovere di rendere Internet un luogo sempre più sicuro e protetto per tutti, contribuendo alla diffusione di servizi e strumenti utili in grado di difendere i più piccoli dalle numerose insidie online. Oggi con questa iniziativa e avvalendoci della tecnologia di cui disponiamo, pensiamo di aver fatto un ulteriore passo in questa direzione.”

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Web: alleanza per la tutela dei minori