Wi-Fi a banda larga sui Treni

21Net è stata scelta da Thalys quale parte integrante di un consorzio guidato dai Network Nokia Siemens. Questo consorzio combinerà tecnologia satellitare e di telefonia mobile (GPRS e UMTS) con reti wireless simili ai punti di accesso Wi-Fi al fine di consentire la connessione Internet costante a bordo dei treni che viaggiano ad una velocità di 300 km/h.Il servizio sarà completamente operativo a partire dal 2008. Inizialmente sponsorizzato dall’Agenzia Spaziale Europea, 21Net ha operato con compagnie ferroviarie leader come RENFE (Spagna), SNC (Francia) e Thalys al fine di sviluppare un sistema a "Banda Larga sui Treni" che fosse solido e tecnicamente maturo nonché applicabile agli standard ferroviari.Avanguardia: tecnologia jet-fighter che consente di equipaggiare qualsiasi treno ad alta velocità. Il sistema 21Net combina antenne di rilevamento a basso profilo sui treni caratterizzati da trasmissione satellitare "Ku-band" a due vie al fine di fornire una connessione ad ampia larghezza di banda (2Mbit/s da 512kbit/s) al server master sul treno.
Questo sistema unico colloca 21Net ad un livello completamente differente rispetto ai sistemi della concorrenza, che fanno affidamento su connessioni GPRS a banda stretta (56kbit/s) che vengono quindi condivise simultaneamente tra i passeggeri del treno.Questa ampia banda larga può essere condivisa da più utenti simultaneamente. A bordo del treno, le connessioni WiFi (LAN wireless) vengono utilizzate tra il server master e gli utenti con portatili e agende elettroniche abilitate WiFi.
Attualmente, 21Net sta preparando la sua prossima generazione di antenne a basso profilo, che si avvalgono della tecnologia jet fighter per una massima potenza pur conservando il basso profilo. "Questa leadership tecnologica costante garantirà che il servizio a banda larga sui treni possa essere messo in atto con il massimo risparmio dalle compagnie ferroviarie, tra cui quelle operanti all’interno di strutture geografiche complesse o sotto tunnel a basso spessore come per esempio il Channel Tunnel", ha affermato Jean-Jean-François de Lantsheere, Amministratore delegato di 21Net.Per maggiori informazioni, consultare il sito www.21net.com

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Wi-Fi a banda larga sui Treni