Windows 7: ora è possibile scegliere

Per rispondere alle critiche sul peso eccessivo di Windows Vista e per allinearsi alle direttive dell’Unione Europea in termini di concorrenza, Microsoft si appresta ad introdurre un sistema operativo dove all’utente viene offerta la possibilità di disattivare un ampio numero di strumenti, per alleggerire il sistema o per installare alternative di terze parti.Nel blog relativo a Windows 7, infatti, Microsoft ha elencato tutte le funzionalità attivabili e disattivabili del nuovo OS stupendo anche i più maliziosi sulle opportunità offerte. Oltre a Internet Explorer 8, di cui abbiamo già parlato, l’utente potrà disattivare software in passato integrati come: Windows Media Player, Windows Media Center, Windows DVD Maker, Windows Search, Windows Gadget Platform, Fax e Scan, visualizzatore e servizi XPS (incluso il Virtual Print Driver) e il riconoscimento della scrittura (Opzione Componenti Tablet PC).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Windows 7: ora è possibile scegliere