Wireless batte i cavi: MIMO a 240 Mbps

Contenuti video, musica, foto, giochi e IPTV potranno finalmente giovarsi di una connessione wireless stabile e veloce, nonché compatibile (100%) con 802.11b, 11g e Wi-Fi 11a. Greg Raleigh, Presidente e CEO di Airgo Networks, ha dichiarato: "Con la tecnologia ‘True MIMO’ di terza generazione il nostro team ha posto una pietra miliare, permettendo al wireless di sorpassare la velocità del wired". Anche la terza generazione del chipset Airgo, così come le precedenti, è infatti basata sul MIMO (Multiple Input, Multiple Output), la tecnologia “spatial multiplexing” inventata dal fondatore di Airgo ed oggi riconosciuta come "futuro" dei prodotti wireless. Routers, laptops e altri dispositivi potranno presto (fine 2005) giovarsi del "True MIMO", che consente all’attuale TCP/IP un rendimento di 120Mbps con traffico non compresso. Le caratteristiche del nuovo chipset, a singolo chip con due radio complete ed integrate, consentono inoltre una riduzione del 15% sul totale dei costi (Bill of Material – BOM) e il 20% in meno del consumo di energia. I primi a sviluppare dispositivi basati sul "True MIMO" di terza generazione dovrebbero quindi essere Belkin, Buffalo, Linksys, Netgear, Planex, Samsung, Smartvue e SOHOware, già partners di Airgo per il MIMO di prima e seconda generazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Wireless batte i cavi: MIMO a 240 Mbps