World Wind, il nuovo Google Earth dalla NASA

Fino ad ora, le sole immagini rese pubbliche dall’ente spaziale americano, sono le poche che hanno trasmesso ripetutamente quasi tutti i telegiornali mondiali: foto in cui appaiono montagne che ricordano la fisionomia di un volto, sequenze trasmesse dai vari robot inviati su Marte o galassie lontane riprese dal grande telescopio Hubble . Anche se queste si prestano a innumerevoli colpi di scena quando vengono presentate agli occhi del profano, non sono di grande aiuto nella contestualizzazione; ovvero tutti sanno che la terra è rotonda ma come si fa a trovare Roma nel mappamondo se nessuno ti ha mai mostrato dove si trova?Ecco quindi che NASA presenta World Wind. Una schermata del tutto intuitiva e simile a quella di Google Earth guiderà l’utente nei luoghi e nei pianeti in cui si sono svolte le principali missioni spaziali, permette di zoomare dal satellite e di avere pieno controllo sulle foto ricevute. Se si sceglie di visitare la terra, si avrà la possibilità di intraprendere visioni 3D dell’ambiente circostante arrivando a scoprire immagini del tutto interessanti; c’è in oltre l’opzione di visitare i pianeti del sistema solare teatro delle principali imprese terrestri. Non c’è che dire, da provare assolutamente.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > World Wind, il nuovo Google Earth dalla NASA