WPS: funzionalità del GPS per il Wi-Fi

Capace di funzionare sia indoor che outdoor, il nuovo sistema WPS sfrutta l’enorme diffusione del Wi-Fi negli States e per l’utilizzo non necessita di alcun hardware aggiuntivo. Basta essere dotati di dispositivo abilitato al Wi-Fi, come PC portatili, PDA, Tablet PC e Smartphone. Il software di WPS utilizza infatti l’interrogazione di un database specifico per restituire informazioni geografiche localizzate in circa 20-40 metri dal dispositivo. L’elevata velocità di trasmissione consente poi di non risentire di alcun gap rispetto al più collaudato sistema GPS. La validità della tecnologia WPS consiste nella possibilità di utilizzare i dispositivi anche in ambienti chiusi o non raggiungibili dal segnale satellitare. Con l’abilitazione di appositi punti di accesso, il Wi-Fi Positioning System potrebbe quindi consentire l’utilizzo di un sistema di posizionamento anche in luoghi inaccessibili agli altri segnali “non mirati”, come tra pareti rocciose, cunicoli sotterranei o tra i grandi grattacieli americani. WPS è attualmente disponibile per sistemi equipaggiati con Windows XP e Windows Mobile e, da questa estate, anche per Palm OS.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > WPS: funzionalità del GPS per il Wi-Fi