Xbox 360 completa o Core, ce n’è per tutti

Secondo quanto dichiarato da Lewis, Xbox 360 sarà disponibile in due versioni: quella "completa" e quella "Core". Il "sistema completo", come lo definisce Lewis, dispone di un Hard Disk rimovibile da 20 GB, di un controller wireless, delle cuffie Xbox 360, del cavo audio/video per componenti ad alta definizione, di un cavo per connettività Ethernet e, solo per un periodo di tempo limitato, del telecomando multimediale Xbox 360. Il "sistema completo" della Xbox 360 verrà venduto in Europa a 399,99 euro, mentre la versione "Core" costerà 100 euro in meno (299,99 euro) e sarà destinato agli utenti che desiderano un esperienza più personale. La versione "Core" mantiene infatti le stesse cartteristiche, in termini di prestazioni, della "Xbox 360 completa", ma a differenza della sorella maggiore è dotata di un controller con fili e di un abbonamento gratuito a "Xbox Live Silver". Sempre Chris Lewis sottolinea poi come "Xbox 360 guiderà la transizione verso l’intrattenimento sempre collegato, personalizzato e ad alta definizione." Ciò significa un vasto numero di accessori per personalizzare la propria console, sia che si tratti della "Xbox 360 completa" o della "Core", e un ampia scelta tra "i migliori titoli dei videogiochi". Proprio la qualità dei videogames e le funzionalità innovative della connessione a banda larga, per accedere a Xbox Live, rappresenteranno le basi della nuova esperienza multimediale di Xbox 360. Una volta online, sottolinea Lewis, "sarà possibile creare il proprio profilo, ovvero la Gamercard, parlare con gli amici, scaricare nuovi trailer, demo, giochi classici, card game, giochi da tavolo e livelli, inviare e ricevere messaggi vocali e video, scegliere con chi giocare in modalità multiplayer e vivere in diretta l’esperienza di gioco con la chat vocale e video". Gioco e intrattenimento "domestico" saranno quindi convogliati in un’unica soluzione che apre le porte al futuro dell’entertainment digitale. Dalla musica, alle foto, sino ai programmi Tv e ai film ad alta definizione, gli ultimi due disponibili da Natale con il collegamento a PC dotati di Windows Media Center Edition. Funzionalità extra a parte, Xbox 360 resta comunque dedicata agli amanti dei videogames. Ecco allora i titoli più interessanti: Perfect Dark Zero, Kameo: Elements of Power e PGR 3 da Microsoft Game Studios (creati in esclusiva); Call of Duty 2 da Activision; Quake 4 da id Software; Dead or Alive 4 da Tecmo; The Elder Scrolls IV: Oblivion da Bethesda Softworks/2KGames. Questi sono sono alcuni dei videogames disponibili per Xbox 360, non mancheranno infatti alcuni dei più noti titoli multi-piattaforma. Per chi ama condividere le proprie esperienze di gioco, c’è poi l’abbonamento gratuito a Xbox Live Silver, (per chiunque acquisti Xbox 360), con chat e messaging (testo e voce) su Xbox Live Marketplace. La vera chicca è però costituita da "Xbox Live Gold", l’abbonamento (a pagamento) per giocare online in modalità multiplayer, partecipare a tornei online e utilizzare la chat video. Che il gioco abbia inizio…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Xbox 360 completa o Core, ce n’è per tutti