X-Factor: subito eliminati i Sinacria Symphony

Su tutte, uno studio imponente che ha fatto da sfondo alle esibizioni dei 12 concorrenti, protagonisti di performance studiate insieme ai tre vocal coach Gaudi, Stefano Magnanensi e Andrea Rodini e al direttore musicale Lucio Fabbri.Per ciascuna delle due manche – ognuna con 6 concorrenti – il pubblico è stato chiamato a scegliere con il televoto il concorrente preferito e, per uno strano scherzo del destino, sono stati due dei gruppi vocali di Mara Maionchi a risultare i meno votati: le Sisters of Soul e i Sinacria Symphony. Ad avere la peggio, per decisione dei giudici, sono stati poi i pur bravi palermitani Sinacria.Segnaliamo che ospiti della puntata sono stati i vincitori della prima edizione Aram Quartet che hanno duettato con Giusy Ferreri, rivelazione discografica dell’anno. Infine, ricordiamo che i ragazzi vivranno insieme in tre loft, uno per categoria, e che sono già al lavoro con i nuovi brani da presentare durante la seconda puntata di X-Factor, in onda lunedì 19 gennaio alle ore 21 (striscia quotidiana tutti i giorni alle 18.55).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > X-Factor: subito eliminati i Sinacria Symphony