Your Turn: il bucato democratico

La notizia arriva dalla “Bbc on line”, e a ispirare il designer iberico sarebbe stato il gioco dei ruoli tra le mura domestiche che vede, da sempre, la donna come la vera lavoratrice di casa. Nell’era della parità dei sessi e degli scanner di impronte digitali, il buon Pep Torres ha quindi pensato alla soluzione più estrema, o forse “geniale”. La “centrifuga coatta” diverrà presto l’incubo degli uomini di casa, perché sottolinea Torres: “E’ finita l’era dell’uomo macho estraneo alle faccende domestiche, in giro per la casa solo a bere birra. La sua attività domestica sarà pari a quella della donna”. Le caratteristiche tecniche di “Your Turn” parlano infatti di una lavatrice in grado di memorizzare le impronte digitali dei singoli componenti della famiglia e, dopo i brevi settaggi iniziali, sarà l’elettrodomestico a suddividere i turni di lavaggio. Finiti i tempi delle scuse troppo facili e dei rimbrotti, con “Your Turn” è impossibile barare. Il “perfido” Torres però un’idea ce l’avrebbe… “l’uomo potrebbe infilare la testa dietro la lavatrice, trovare il pannello elettronico, disattivare il sensore che registra le impronte e riprogrammarlo”. Se si viene scoperti poi, sarà inevitabile la consueta “lavata di testa”… senza turni stavolta!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Your Turn: il bucato democratico