YouTube passa a Google per 1.65 miliardi

Il costo dell’operazione è di poco superiore a quello preventivato alla vigilia, ovvero di 1.65 miliardi di dollari. Nell’annunciare l’acquisizione, Google ha inoltre precisato che YouTube continuerà ad operare indipendentemente per mantenere l’attuale successo del brand e il seguito della sua grande community. Google e YouTube collaboreranno ora per fornire un’esperienza più ricca agli utenti interessati all’upload, la visione e la condivisione dei video, offrendo nuove opportunità per i proprietari di contenuti professionali per distribuire il loro lavoro ed acquisire un più vasto pubblico.Eric Schmidt, Chief Executive Officer di Google, ha dichiarato: "Il team YouTube ha costruito una piattaforma potente e divertente che completa la mission di Google nell’organizzare l’informazione e renderla universalmente accessibile e fruibile. Le nostre compagnie condividono valori simili; entrambi poniamo i nostri utenti davanti a tutto e puntiamo all’innovazione per migliorare la loro esperienza". Soddisfatto anche Chad Hurley, CEO e co-fondatore di YouTube, che vede nuove opportunità di crescita nell’accordo con Google.Tra le altre informazioni fornite dalle due società, si segnala che YouTube continuerà ad operare a San Bruno (California), mantenendo gli attuali lavoratori della società. La tecnologia, le risorse pubblicitarie e la rete di servizi Google aiuteranno invece YouTube ad ampliare i servizi legati al video entertainment.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > YouTube passa a Google per 1.65 miliardi